FAQ

    DOMANDE PIÙ IMPORTANTI

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Esperienza e specializzazione – Le finestre Axel vengono prodotte e commercializzate in Italia e all’estero dal 1974. Nel corso degli anni, insieme ad enti di certificazione esterni abbiamo potuto testare le questioni legate a condensa, posa e performance del prodotto, migliorando nel corso del tempo per offrire un prodotto che dura nel tempo.

    Automazione e design Made in Italy – Gli investimenti nella robotica degli ultimi 10 anni hanno permesso di automatizzare la produzione, permettendoci di mantenere un costo del prodotto contenuto. Allo stesso tempo non abbiamo abbandonato gli artigiani che lavorano con noi da sempre, ora dedicati a finiture di pregio e personalizzate, sempre più richieste da architetti e progettisti, mantenendo lo stile Made in Italy che ci contraddistingue. Non effettuiamo spese in campagne promozionali, preferendo investire ogni risorsa per migliorare il prodotto ed offrirlo ad un prezzo congruo e più vantaggioso rispetto alla concorrenza.

    Rapporto diretto – Il cliente che entra in contatto con Axel, che sia un privato alla prime armi o un professionista del settore, parla, già dal primo contatto con una persona che può rispondere alla sua esigneza. Non ci sono call center o moduli da compilare.

    Produciamo finestre da tetto con le più comuni misure standard sul mercato (14 misure standard per le finestre da tetto e 13 per i lucernari più economici) e realizziamo anche lucernari su misura, di ogni tipo, particolarmente utili in caso di ristrutturazione, in cui i fori nel tetto non si possono adattare a misure di serie o dove vi sono particolari vincoli costruttivi come tetti in cemento o travi portanti a cui adattarsi. Quindi spesso riusciamo a proporre una soluzione per ogni cliente o cantiere.

    I processi di lavorazione e finitura vengono condotti internamente, permettendoci di consegnare finestre di qualsiasi colore e dimensione. Realizziamo anche lucernari in policarbonato e sistemi su misura per l’illuminazione naturale.

    L’importante è capire insieme la tua esigenza per suggerirti un prodotto idoneo in termini di qualità, funzionalità e prezzo.

    Una volta entrati in contatto con l’azienda o un nostro rivenditore, se non hai già un’idea precisa di cosa ti serve, ti verranno chieste alcune informazioni, tra cui:

    – che ambiente ci sarà sotto il lucernario che vorresti? Un ambiente abitato come un salotto, un bagno o una camera da letto, oppure un ambiente non abitato come per esempio una lavanderia, una veranda, un vano scale o ripostiglio?

    – di che dimensioni stai cercando il tuo lucernario?

    In base alle tue risposte cercheremo di consigliarti verso il prodotto giusto per te.

    Una buona finestra per mansarda, prima di essere venduta, deve superare le prove di resistenza all’acqua e le seguenti prove di certificazione:

    – Livello permeabilità all’aria

    – Livello pressione negativa

    – Resistenza al carico del vento

    – Resistenza all’urto

    – Rilascio di sostanze pericolose

    – Resistenza a carico di neve

    – Resistenza al fuoco esterno

    – Proprietà acustiche

    – Trasmittanza termica della finestra

    – Proprietà riferite alla radiazione

    – Coefficiente di radiazione solare

    – Trasmittanza di luce

    A garanzia della qualità dei nostri prodotti alleghiamo in ogni scheda tecnica i risultati ottenuti nelle prove di certificazione sopra indicate. Nel 2016, anche grazie ai valori di performance delle nostre finestre per tetti, siamo stati indicati, dalla rivista di settore “Come Ristrutturare la Casa” al primo posto tra le soluzioni per la sostituzione di lucernari.

    I colori standard, pronti per l’immediata consegna, sono il legno tinta miele, il bianco, il noce e il metallizzato. In 8 giorni lavorativi una finestra può essere colorata con qualsiasi colore della gamma RAL.

    Una finestra con misure e colorazioni standard può essere spedita in ogni zona d’Italia nel giro di 3-4 giorni, sia in un magazzino edile, che direttamente in cantiere o dove deve essere posata. Durante i picchi di ordinativi ci possono essere delle variazioni di consegna, per cui viene eseguito un avvertimento in precedenza all’ordine.

    Per i prodotti realizzati su misura, in genere i tempi di consegna variano dai 20 ai 25 giorni, con lievi differenze a seconda del tipo di lavoro richiesto.

    I prodotti Axel sono acquistabili presso i nostri rivenditori in tutta Italia. In seguito ad un primo contatto del cliente direttamente con l’azienda, questo viene rimandato al ri-venditore a lui più vicino se ha disponibilità del nostro materiale. In alternativa, se il rivenditore non può soddisfare la richiesta del cliente viene seguito dall’ufficio vendite interno dell’azienda.

    DOMANDE FREQUENTI SUL VETRO DELLE FINESTRE AXEL

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Le nostre finestre da tetto hanno di serie un vetro performante (Ug 1,1) in grado di isolare l’interno dall’ esterno del locale mantenendo un valore di isolamento generale del serramento di Uw: 1,25, in linea con i valori indicati dall’ Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA, consultare ENEA.it per ulteriori informazioni). Questo vetro, viene consigliato di serie, perché ideale per il clima italiano con forti escursioni termiche durante l’anno. Le vetrate a disposizione possono essere più performanti e solitamente vengono consigliate in zone montane o particolarmente esposte, per cui l’investimento economico del cliente trova utilità data la situazione di maggiore stress climatico al quale il serramento viene sottoposto.

    Le nostre finestre sono ad alto isolamento termico acustico. Oltre alle vetrate anche gli altri materiali sono selezionati per raggiungere valori di perfomance idonei a garantire il comfort dell’habitat in cui si andranno ad installare. Per i valori specifici di ogni finestra si rimanda all’ultima pagina delle schede tecniche di ogni finestra.

    Il valore “U” (“Uw” quando riferito alla finestra nella sua completezza e “Ug” quando riferito al vetro) indica la quantità di energia persa attraverso le finestre. Questa prestazione dipende dal tipo di vetro camera che deve essere basso emissivo e riempito con gas inerte, come quelli commercializzati dalla nostra azienda.

    Tutti i nostri vetri standard sono antigrandine e vengono testati con prove di resistenza all’urto e al carico di peso. Il vetro stratificato antisfondamento viene richiesto in caso il cliente ricerchi una maggiore sicurezza e protezione.

    DOMANDE FREQUENTI SUL LEGNO DELLE FINESTRE AXEL

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Tutti gli infissi, sia da tetto che da parete, sono realizzati in legno certificato PEFC; Axel si impegna nella produzione sostenibile dei suoi prodotti e utilizza solo legno per cui è garantita una lavorazione e coltivazione controllata.

    I serramenti in legno sono spesso scelti perché esteticamente e qualitativamente sono ritenuti una finitura di pregio per una questione estetica e qualitativa. La tripla verniciatura ICA all’acqua utilizzata per proteggerlo è garantita 10 anni e ne garantisce la durata del tempo.

    Il pvc economico costa meno del legno perché è un materiale che con il tempo perde lo smalto superficiale e tende a creparsi, specialmente se sottoposto a forti escursioni termiche. Il pvc di buona qualità, che resiste nel tempo, costa mediamente quanto il legno; non è tuttavia un materiale ecologico e a parità di prezzo risulta esteticamente più “plasticoso”. Per questo i serramenti da noi trattati sono quasi esclusivamente in legno.

    DOMANDE FREQUENTI SULL’ISOLAMENTO DELLE FINESTRE AXEL

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Per gli ambienti della casa in cui trascorri molto tempo scegli sempre una finestra che abbia nella descrizione la dicitura “finestra per tetti” o “finestra per mansarda” e un vetro ad alto isolamento termico. Solo se vivi in una zona d’Italia particolarmente calda potresti anche considerare serramenti con la dicitura “lucernario”, anche se hanno, per caratteristiche di vetro e telaio, minor proprietà di isolamento termico.

    In genere con “finestra per tetto” o “finestra per mansarda” si intendono dei serramenti che vengono collocati in ambienti abitati, come ad esempio: camere da letto, solotti, bagni. Sono serramenti che offrono un alto isolamento grazie alla robustezza e alla qualità dei materiali con cui sono costruiti. Con il termine lucernario, solitamente viene inteso un serramento posto in un ambiente non abitato o non riscaldato o isolato, come per esempio: ripostigli, soffitte magazzino.

    GARANZIE

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Le finestre per tetti e i lucernari hanno una garanzia di 10 anni.

    DETRAZIONI

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    La detrazione prevista quest’anno è pari al 50% delle spese sostenute entro il limite di 10.000 euro fino al 31 dicembre. Per usufruire della detrazione è necessario che i nuovi serramenti seguano determinati valori di trasmittanza, che Axel rispetta. Per le pratiche burocratiche è comunque consigliato farsi aiutare da un commercialista.

    COME SOSTITUIRE UNA FINESTRA DA TETTO

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Chiamaci e fornisci le misure del foro originale e/o il modello della tua vecchia finestra a prescindere dalla marca del prodotto che hai in casa avvalendoti, se possibile, della targhetta identificativa presente sulla finestra. Ti indirizzeremo ad un nostro rivenditore o se non presente nella tua zona te la spediremo nel cantiere. Potrai inserire la nuova finestra appoggiandola semplicemente all’interno del foro con l’ausilio di un installatore.

    Consigliamo di rilevare le misure come indicato in foto

        

    SOSTITUIRE UNA FINESTRA DA TETTO

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    La targhetta identificativa della finestra si trova sul telaio o sull’anta della finestra. Se non si trova controllare bene sulla facciata o sui lati della finestra. La targhetta è utile per identificare la dimensione e il modello della finestra. Sulla base delle informazioni in essa contenute, si può agevolmente preventivare una finestra simile per caratteristiche e dimensioni.

    Generalmente le finestre vengono scelte per il tipo di apertura. Le diverse tipologie di apertura e le funzioni di ciascun modello sono spiegate nelle schede tecniche e nei video riportati nella pagina relativa alle finestre per tetti spioventi. Le più usate sono le finestre con apertura a bilico dette anche a basculante. Tra le aperture proposte ci sono anche il vasistas, particolarmente utile per non avere l’ingombro dell’anta all’interno del locale e l’apertura laterale (spesso detta a libro), scelta principalmente per accedere con facilità al tetto. Anche il livello di isolamento influisce nella scelta della finestra da tetto. Vedasi i punti 8-9-10-11, per maggiori dettagli in merito alle vetrate.

    Quest’anno è particolarmente vantaggioso sostituire gli infissi, incluse le finestre da tetto, vista la possibilità di usufruire di importanti sgravi fiscali che permettono di recuperare il 50% della spesa effettuata. Gli incentivi vengono riconosciuti nel caso in cui si sostituiscano gli infissi con serramenti più performanti che diminuiscano la dispersione termica ed aumentino l’isolamento sia termico che acustico. Un miglioramento dei serramenti porta anche ad un notevole risparmio a lungo termine, vista la minor spesa necessaria per riscaldare o raffreddare gli ambienti isolati da serramenti performanti. I nuovi serramenti inoltre non richiedono manutenzione portando ad un risparmio economico e di tempo anche in questi termini.

    Finestre da tetto e lucernari devono essere installati su tetti con inclinazione da 15° a 80°. Per i tetti piani, senza alcuna inclinazione, si raccomandano le finestre per tetti piani.

    Le finestre Axel si adattano ad ogni tipo di copertura. In particolari situazioni, come ad esempio tetti in lamiera, vengono effettuati degli accorgimenti per permettere al professionista o all’artigiano che posa la finestra di effettuare il lavoro agevolmente e a regola d’arte.

    Le finestre da tetto tradizionali, che non prevedono un impianto motorizzato, dovrebbero essere raggiungibili facilmente e quindi trovarsi a un’altezza massima di 2 metri da terra (nel punto più alto, l’aletta superiore della finestra). Per altezze da terra superiori si consiglia l’installazione di finestre con controllo a distanza.

    ACCESSORI PER FINESTRE DA TETTO

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    – Tendine interne frangisole manuali, per attenuare la luce in entrata dalla finestre. Adatte, per esempio, per salotti, cucine, bagni che non hanno bisogno di completo buio.

    – Tendine interne oscuranti manuali o elettriche, per impedire totalmente il passaggio della luce nell’ambiente, adatte per locali in cui si richiede una situazione di buio totale (camere da letto o altri ambienti esposti a sud, dove il sole colpisce fortemente da mattina a sera).

    – Persiane esterne in alluminio elettriche, per oscurare completamente e isolare ulteriormente la finestra dall’ambiente esterno.

    – Tende frangisole esterne per attenuare la luce e il calore del sole dall’ esterno.

    – Zanzariere

    – Motori elettrici e solari per movimentare le finestre a distanza

    USCITA TETTO

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Per accedere al tetto dalla tua finestra, Axel propone i seguenti modelli conformi alle normative per l’uscita tetto: Modello Vasistas/Sintesi, Apertura a Libro/BHLX, Modello Flat Design, Finestra + basamento e tutti i lucernari per l’uscita tetto (Modello Pratika e Pratika Plus, Modello Uniko, Modello KFPL).

    VIVERE LA MANSARDA AL MEGLIO (manutenzione, micro ventilazione, condensa)

    Clicca sulla domanda e scopri la risposta

    Il nostro consiglio è quello di mantenere una temperatura interna di circa 20 gradi e areare tutti i giorni l’abitazione per almeno 5/10 minuti.

    Areare gli ambienti della mansarda migliora la qualità dell’aria perché riduce la formazione di polvere, acari e di umidità. L’apertura a micro ventilazione consente il ricambio dell’aria interna a finestra chiusa: la finestra è chiusa a tutti gli effetti e una piccola fessura permette il passaggio dell’aria ma non della pioggia.

    Vuoi conoscere novità e promozioni?

    Iscriviti alla newsletter per avere aggiornamenti mensili